ORCID iD iconhttps://orcid.org/0000-0002-5656-4775

Aderiamo allo standard HONcode per l'affidabilità dell'informazione medica Aderiamo allo standard HONcode per l'affidabilità dell'informazione medica.
Verifica qui.

Dr. SACCO Carlo - CHIRURGIA STRAORDINARIA PER IL RECUPERO DELL'USO DELLE MANI IN PAZIENTI TETRAPLEGICI

Video Chirurgico: AVVISO DI SENSIBILITA' PER I VISITATORI

LEGGERE PRIMA DI PROSEGUIRE


Le scene riprodotte nel video chirurgico presente nelle pagina sottostante possono turbare la sensibilità dei visitatori

CHI DECIDE DI ACCEDERE AI FILMATI CHIRURGICI
ACCONSENTE IMPLICITAMENTE ALLA VISIONE

NEL 2014 IL DR. SACCO E' STATO IL PRIMO IN ITALIA AD ESEGUIRE QUESTA  CHIRURGIA IN PAZIENTI TETRAPLEGICI

Il Dr. SACCO esegue, in base alle condizioni neurologiche dei pazienti tetraplegici, vari tipi di interventi chirurgici di "NERVE TRANSFER" per poter recuperare l'uso delle mani.
Nel video chirurgico si innesta un ramo brachiale del NERVO MUSCOLOCUTANEO per il NERVO INTEROSSO ANTERIORE per poter recuperare la flessione ungueale del pollice e dell'indice.

CLICCANDO SULL’IMMAGINE ACCANTO AL TESTO SI ESCE DA QUESTO SITO WEB E SI ACCEDE AL CANALE YOUTUBE DI VANNI VERONESI

RESTO DEL CARLINO - CRONACA DI LUGO
 24 GENNAIO 2020

TITOLO: "PROVIAMO A RECUPERARE L'USO DELLE MANI

Il Dr. SACCO Carlo, nostro referente per la patologia del sistema nervoso periferico, ha personalmente eseguito tutti gli interventi di NERVE TRANSFER agli arti superiori in pazienti tetraplegici eseguiti nel nostro Reparto con la finalità di recuperare l'uso delle mani.
Questo tipo di intervento è stato eseguito per la prima volta in Italia nel 2014 dal Dr. SACCO.
La casistica attuale è composta da 14 pazienti provenienti da tutta Italia.
In alcuni casi la procedura chirurgica è stata eseguita su entrambe le mani, in 2 casi anche contemporaneamente durante la stessa seduta operatoria, in totale le mani trattate sono 17.

sito web istituto di montecatone, Imola (BO)

COLLABORAZIONE MULTIDISCIPLINARE PER UN'ECCELLENZA ITALIANA

La Dr.ssa OLIVI Silvia, Responsabile della UO Degenze Specialistiche del MRI dell'Istituto di Montecatone, collabora da molti anni con il Dr. SACCO Carlo, della nostra SSD di Chirurgia Sistema Nervoso Periferico, per la selezione dei pazienti tetraplegici che possono trarre giovamento dalla particolare tecnica chirurgica di NERVE TRANSFER agli arti superiori per recuperare l'uso delle mani. Oltre alla selezione in base alle condizioni cliniche, deve essere valutato anche il periodo più opportuno per effettuare il trattamento chirurgico. I risultati dell'intervento chirurgico si potranno vedere dopo circa un anno, nell'attesa il paziente verrà seguito e sottoposto ad adeguata fisioterapia.

Risultati della chirurgia e della fisioterapia per il recupero dell'uso delle mani in paziente tetraplegico

Nel video, gentilmente concesso dalla Dr.ssa OLIVI Silvia, Responsabile della UO Degenze Specialistiche del MRI dell'Istituto di Montecatone, si evidenzia il recupero dell'uso della mano di un paziente tetraplegico operato dal Dr. SACCO Carlo e successivamente sottoposto a trattamento fisioterapico dalla Dr.ssa OLIVI Silvia.

ULTIMA MODIFICA 24 MAGGIO 2020

This website is certified by Health On the Net Foundation. Click to verify. This site complies with the HONcode standard for trustworthy health information:
verify here.

Search only trustworthy HONcode health websites: