Home » NOTIZIE MEDICHE » Steroidi orali: gravi rischi anche a breve termine

Steroidi orali: gravi rischi anche a breve termine

Steroidi orali: gravi rischi anche a breve termine - Dr. Vanni VERONESI

I milioni di pazienti a cui si prescrivono corticosteroidi orali a breve termine vanno incontro nell’arco di 30 giorni al raddoppio del rischio di fratture, alla triplicazione del rischio di tromboembolia venosa ed alla quintuplicazione del rischio di sepsi. Secondo il prof. Akbar Waijee dell’università del Michigan, autore di uno studio su più di 300.000 pazienti, è necessario prestare una maggiore attenzione alla prescrizione di questi farmaci e monitorare la comparsa di effetti collaterali, il che potrebbe potenzialmente migliorare la sicurezza del paziente.

Per leggere tutta la notizia CLICCARE QUI

16/05/2017 08:56 pm

SEZIONE FILUM TERMINALE EXTRADURALE

SEZIONE FILUM TERMINALE EXTRADURALE - Dr. Vanni VERONESI

IN ANESTESIA LOCALE

CHIRURGIA VERTEBRALE MININVASIVA PERCUTANEA

CHIRURGIA VERTEBRALE MININVASIVA PERCUTANEA - Dr. Vanni VERONESI

CIFOPLASTICA E VERTEBROPLASTICA IN ANESTESIA GENERALE O LOCALE

Dr. Vanni VERONESI

DISCOLISI (NUCLEOPLASTICA) IN ANESTESIA LOCALE

FUSIONE VERTEBRALE LOMBARE MININVASIVA

FUSIONE VERTEBRALE LOMBARE MININVASIVA - Dr. Vanni VERONESI

IN ANESTESIA GENERALE