Home » Ernia / Stenosi / Olistesi » CHIRURGIA ERNIA DISCALE CERVICALE (VIDEO CHE SIMULA LA PROCEDURA CHIRURGICA)

CHIRURGIA ERNIA DISCALE CERVICALE (VIDEO CHE SIMULA LA PROCEDURA CHIRURGICA)

CHIRURGIA ERNIA DISCALE CERVICALE (VIDEO CHE SIMULA LA PROCEDURA CHIRURGICA) - Dr. Vanni VERONESI

- Per vedere il VIDEO SCIENTIFICO sulla formazione dell'ERNIA DISCALE CERVICALE CLICCA QUI (link esterno, commento in lingua inglese) TRADUZIONE COMMENTO VIDEO: l'ernia del disco intervertebrale cervicale si forma quando la parte interna del disco attraversa la parte esterna del disco stesso. Nella colonna cervicale, ci sono sei dischi che si trovano di fronte alla colonna vertebrale e collegano ciascuna delle 7 vertebre cervicali. Ogni disco è costituito da un materiale simile a gel interno morbido chiamata nucleo polposo che è incapsulato esternamente da insieme di bande fibrose chiamate nell'insieme anello fibroso. I dischi intervertebrali rappresentano la parte comprimibile tra le componenti ossee della colonna vertebrale, rappresentate dalle vertebre, e consenteno una grande quantità di movimento in tutte le direzioni. Sul retro della colonna vertebrale, ad ogni livello, una radice nervosa esce dal canale spinale e viaggia verso il basso attraverso il collo, la spalla, il braccio, sino ad arrivare alla mano e alle dita. Quando si forma un ernia discale cervicale questa può ledere o causare infiammazione vicino a uno di questi nervi cervicali, provocando dolore e altri sintomi che si irradiano lungo il percorso del nervo. Nella colonna cervicale, dischi tendono a erniare lateralmente, provocando irritazione di una radice nervosa sullo stesso lato. I due livelli più comuni nella colonna cervicale per la forazione di ernie sono il livello C5-C6 e il livello C6-C7. Il trattamento di un ernia del disco cervicale può includere l'opzione chirurgica per la gestione dei sintomi, vedi video successivo

- Per vedere il VIDEO SCIENTIFICO sulla CHIRURGIA DELL'ERNIA DISCALE CERVICALE PER VIA ANTERIORE CLICCA QUI (link esterno, commento in lingua inglese) TRADUZIONE COMMENTO VIDEO: la discectomia cervicale anteriore con la fusione, o ACDF, è un intervento chirurgico progettato per alleviare il midollo spinale e/o i la radice nervosa rimuovendo tutto o parte di un disco danneggiato. Si effettua un'incisione cutanea nella parte anteriore del collo. Il sottile strato di muscolo platisma che si trova sotto la pelle è tagliato e divaricato. La fascia pre-vertebrale, un sottile strato di tessuto fibroso che avvolge la colonna vertebrale, è sezionato, esponendo il disco intervertebrale. Il chirurgo conferma che il disco corretto è stato localizzato inserendo un ago nello spazio discale sotto la guida di raggi X. Si effettua un'incisione nel rivestimento esterno del disco, chiamato anello fibroso, e il nucleo interno morbido del disco, chiamato nucleo polposo, viene rimosso. La maggior parte del disco danneggiato viene estratto, ma una piccola parte può essere lasciato intatto. Successivamente, il chirurgo esamina il legamento longitudinale posteriore. Il legamento può essere rimosso per accedere al canale spinale in modo che il chirurgo può rimuovere eventuali speroni ossei o il materiale discale che può essere stato espulso oltre il legamento. Successivamente, viene eseguita la fusione cervicale anteriore, in cui un innesto osseo o una gabbia viene inserito nello spazio in cui il disco è stato asportato. Questa procedura serve ad impedire il collasso dello spazio discale e permette all'osso di crescere insieme per creare un ponte osseo, o fusione, tra le vertebre superiore e inferiore. Si puo optare per il posionamento di una piastrina metallica che viene fissata alla parte anteriore delle vertebre, superiore e inferiore, per fornire stabilità durante la fusione ossea. I pazienti in genere possono tornare a casa lo stesso giorno, (generalmente viene posizonato un drenaggio per cui la degenza è di alcuni giorni ndr)

- Per vedere il VIDEO SCIENTIFICO sulla CHIRURGIA DELL'ERNIA DISCALE CERVICALE PER VIA POSTERIORE CLICCA QUI (link esterno, commento in lingua inglese)

05/01/2016 02:11 pm

SEZIONE FILUM TERMINALE EXTRADURALE

SEZIONE FILUM TERMINALE EXTRADURALE - Dr. Vanni VERONESI

IN ANESTESIA LOCALE

CHIRURGIA VERTEBRALE MININVASIVA PERCUTANEA

CHIRURGIA VERTEBRALE MININVASIVA PERCUTANEA - Dr. Vanni VERONESI

CIFOPLASTICA E VERTEBROPLASTICA IN ANESTESIA GENERALE O LOCALE

Dr. Vanni VERONESI

DISCOLISI (NUCLEOPLASTICA) IN ANESTESIA LOCALE

FUSIONE VERTEBRALE LOMBARE MININVASIVA

FUSIONE VERTEBRALE LOMBARE MININVASIVA - Dr. Vanni VERONESI

IN ANESTESIA GENERALE