Home » NOTIZIE MEDICHE » AIFA e farmaci di genere (maschile e femminile)

AIFA e farmaci di genere (maschile e femminile)

Arriva dall’Agenzia italiana del farmaco l’invito alle aziende farmaceutiche a porre maggiore attenzione alla medicina del genere (maschile o femminile), in particolare effettuando, nell'ambito della presentazione di documentazione regolatoria (inclusi i dossier di registrazione), anche l'elaborazione dei dati disaggregati per genere, in maniera tale da evidenziare le eventuali differenze.

 

La recente letteratura scientifica internazionale che “si è molto concentrata sulle differenti risposte terapeutiche in relazione al genere poiché tali differenze stanno emergendo sempre di più, soprattutto in tema di sicurezza”, vedi link pagina AGENZIA ITALIANA DEL FARMACO.

 

Link http://www.quotidianosanita.it/scienza-e-farmaci/articolo.php?articolo_id=13207

 

(data creazione pagina web 1/2/2013 ultima modifica 1/2/2013)

03/11/2013 10:16 am

SEZIONE FILUM TERMINALE EXTRADURALE

SEZIONE FILUM TERMINALE EXTRADURALE - Dr. Vanni VERONESI

IN ANESTESIA LOCALE

CHIRURGIA VERTEBRALE MININVASIVA PERCUTANEA

CHIRURGIA VERTEBRALE MININVASIVA PERCUTANEA - Dr. Vanni VERONESI

CIFOPLASTICA E VERTEBROPLASTICA IN ANESTESIA GENERALE O LOCALE

Dr. Vanni VERONESI

DISCOLISI (NUCLEOPLASTICA) IN ANESTESIA LOCALE

FUSIONE VERTEBRALE LOMBARE MININVASIVA

FUSIONE VERTEBRALE LOMBARE MININVASIVA - Dr. Vanni VERONESI

IN ANESTESIA GENERALE